troll  useneticus - raffigurazione

il troll di usenet... ...se lo conosci, lo eviti


Il troll di Usenet (Trollicus useneticus bloodyirritatingus) e' un infernale parassita mentale che infesta tutte le aree dell'Usenet dove va a caccia di cervelli di sempliciotti (Homo stultissimus). Gran parte dei frequentatori avveduti evitano ogni contatto con queste temibili creature che non conoscono alcun ritegno, capaci come sono di attaccare incessantemente e di subissare di ogni genere di rilievo la loro preda.

Sono completamente immuni ai flames (Flammae useneticae): nonostante cio', i piu' inizialmente tentano, infruttuosamente, di cacciarli in questo modo. Ma un troll, quando si sente attaccato, genera flames in modo cosi' abile che questi finiranno per generarne molti altri... che poi ricadranno tutti insieme sul suo sventurato aggressore. Se un troll riesce a sopravvivere a lungo puo' rendere impraticabile, proprio a causa della mole di messaggi assolutamente inutili che genera, un intero newsgroup...

Il troll attua l'unica tecnica predatoria che conosce: quella di attirare le risposte di cui necessita per sostenersi. Per cui il miglior modo di difendersi e' quello di ignorarlo completamente. Privato di cibo, morira' rapidamente.

Antiche leggende (ritrovate nel Liber Trollensis del 1036) suggeriscono che il troll di Usenet puo' essere colpito mortalmente col potentissimo Incantesimo della Cancellazione, che pero' deve essergli praticato immediatamente appena si presenta: se viene fatta iniziare la battaglia, solo pochi ne usciranno illesi.

Per approfondimenti riguardo all' argomento troll ed una loro divertente classificazione, puoi consultare le spassose FAQ (domande poste di frequente) di Maurizio Vaggi, riportate anche in questo sito.


dal sito FISA - Free It Scienza Astrologia -